PER INFORMAZIONI E RICHIESTE POTETE INVIARE UN MESSAGGIO UTILIZZANDO LA VOCE DEL MENU "CONTATTI"

Preghiere di liberazione

Questa e la più potente Preghiera di Liberazione scritta e consigliata da Padre Gabriele Amorth.

La si può recitare, in privato, in qualsiasi luogo, da qualsiasi persona.

Signore, Dio Onnipotente e Misericordioso, Padre, Figlio e Spirito Santo, espelli da me, dai miei amici e familiari, da coloro che possono aiutarmi economicamente e spiritualmente, e dal mondo intero, ogni influsso diabolico di qualsiasi Spirito Maligno e da ogni Anima Dannata dell’intero Inferno, che ha su di me e su di loro, per il Preziosissimo Sangue del Tuo Figlio Gesù.
Fa che il Sangue Immacolato e Redentore rompa ogni legame sul mio corpo, sulla mia mente, sul mio lavoro, su quanti potrebbero offrire un lavoro e su tutte le cose mie ed altrui e le difficoltà dell’intera vita mia ed altrui.
Oh Santissima Vergine, Maria Immacolata, oh Nove Cori Angelici, oh San Michele Arcangelo, Santi tutti del Paradiso, mi consacro e consacro loro e Vi chiedo l’Intercessione di tutte le Anime del Purgatorio!
Intercedete per noi tutti e venite presto in nostro aiuto e spezzate, da subito, le “ultime zampate” di Lucifero contro i figli della Benedetta Madre, Maria Santissima e della Santissima Trinità.
Ordino, in questo preciso istante, che ogni Demonio ed Anima Dannata non possa avere nessuna influenza su di me, sulle categorie di persone che ho menzionato e sul mondo intero, affinché tutta l’Umanità sia liberata, in questo medesimo istante.
Per la Flagellazione, la Corona di Spine, la Croce, il Sangue e la Risurrezione di Gesù Cristo, per il Dio Vero, per il Dio Santo, per il Dio che tutto può, ordino ad ogni Demonio ed Anima Dannata che non possano avere influenza alcuna su me e sul mondo intero e che si possano spezzare, una volta per tutte e per sempre, tutte le catene create, che si sono verificate, fino ad ora, su di me e sul mondo intero.
Benedite e liberate il vostro servo o serva (si dica il Nome di Battesimo) e benedite questa Immagine (si alzi verso Dio un’Immagine benedetta), che Vi presento e fate sì che questa Immagine benedetta protegga me ed il mondo intero e ci protegga dai Satanisti, dai Massoni, dai Mafiosi, dai Politici corrotti e da ogni altra Infame categoria esistente sulla terra, e nel mondo intero.
Fate sì che, nella mia casa e nelle mie cose e da ogni altra categoria e nelle cose del mondo intero, il Demonio non possa, mai e poi mai, avere più alcuna influenza, anche infinitesimale, nel Nome di Gesù Cristo, Padrone della Storia, nostro Signore e Salvatore.
Così sia.



Le preghiere di liberazione che seguono sono tratte dal libro "Un esorcista racconta" (EDB) di Don Gabriele Amorth.

Preghiera contro il maleficio
(Dal rituale greco)

Kyrie eleison. Signore Dio nostro, o Sovrano dei secoli, onnipotente e onnipossente, tu che hai fatto tutto e che tutto trasformi con la tua sola volontà; tu che a Babilonia hai trasformato in rugiada la fiamma della fornace sette volte più ardente e che hai protetto e salvato i tuoi santi tre fanciulli; tu che sei dottore e medico delle nostre anime; tu che sei la salvezza di coloro che a te si rivolgono, ti chiediamo e ti invochiamo, vanifica, scaccia e metti in fuga ogni potenza diabolica, ogni presenza e macchinazione satanica, e ogni influenza maligna e ogni maleficio o malocchio di persone malefiche e malvagie operati sul tuo servo... fa' che in cambio dell'invidia e del maleficio ne consegua abbondanza di beni, forza, successo e carità; tu, Signore che ami gli uomini, stendi le tue mani possenti e le tue braccia altissime e potenti e vieni a soccorrere e visita questa immagine tua, mandando su di essa l'angelo della pace, forte e protettore dell'anima e del corpo, che terrà lontano e scaccerà qualunque forza malvagia, ogni veneficio e malia di persone corruttrici e invidiose; così che sotto di te il tuo supplice protetto con gratitudine ti canti: «Il Signore è il mio soccorritore e non avrò timore di ciò che potrà farmi l'uomo».
«Non avrò timore del male perché tu sei con me, tu sei il mio Dio, la mia forza, il mio Signore potente, Signore della pace, padre dei secoli futuri».
Sì, Signore Dio nostro, abbi compassione della tua immagine e salva il tuo servo... da ogni danno o minaccia proveniente da maleficio, e proteggi­lo ponendolo al di sopra di ogni male; per l'intercessione della più che benedetta, gloriosa Signora la Madre di Dio e sempre vergine Maria, dei risplendenti arcangeli e di tutti i tuoi santi. Amen!


Anima di Cristo

Anima di Cristo, santificami. 
Corpo di Cristo, salvami. 
Sangue di Cristo, inebriami. 
Acqua del costato di Cristo, lavami.
Passione di Cristo, confortami. 
O buon Gesù, ascoltami.
Nascondimi entro le tue piaghe.
Non permettere che io mi separi da te. 
Difendimi dal nemico maligno.
Nell'ora della mia morte, chiamami.
Fa' che io venga a te per lodarti
con tutti i santi nei secoli dei secoli. 
Amen.
Preghiera contro ogni male


Spirito del Signore, Spirito di Dio, Padre Figlio e Spirito Santo, Santissima Trinità, Vergine Immacolata, angeli, arcangeli e santi del paradiso, scendete su di me.

Fondimi, Signore, plasmami, riempimi di te, usami.
Caccia via da me tutte le forze del male, annientale, distruggile, perché io possa stare bene e operare il bene.
Caccia via da me i malefici, le stregonerie, la magia nera, le messe nere, le fatture, le legature, le maledizioni, il malocchio; l'infestazione diabolica, la possessione diabolica, l'ossessione diabolica; tutto ciò che è male, peccato, invidia, gelosia, perfidia; la malattia fisica, psichica, morale, spirituale, diabolica.
Brucia tutti questi mali nell'inferno, perchè non abbiano mai più a toccare me e nessun'altra creatura al mondo.
Ordino e comando con la forza di Dio onnipotente, nel nome di Gesù Cristo Salvatore, per intercessione della Vergine Immacolata, a tutti gli spiriti immondi, a tutte le presenze che mi molestano, di lasciarmi immediatamente, di lasciarmi definitivamente, e di andare nell'inferno eterno, incatenati da s. Michele arcangelo, da s. Gabriele, da s. Raffaele, dai nostri angeli custodi, schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima Immacolata.


Preghiera per la guarigione interiore

Signore Gesù, tu sei venuto a guarire
i cuori feriti e tribolati,
ti prego di guarire i traumi che provocano
turbamenti nel mio cuore;
ti prego, in particolar modo, di guarire
quelli che sono causa di peccato.
Ti chiedo di entrare nella mia vita,
di guarirmi dai traumi psichici
che mi hanno colpito in tenera età
e da quelle ferite che me li hanno provocati lungo tutta la vita.

Signore Gesù, tu conosci i miei problemi,
li pongo tutti nel tuo cuore di Buon Pastore.
Ti prego, in virtù di quella grande piaga
aperta nel tuo cuore,
di guarire le piccole ferite che sono nel mio. 
Guarisci le ferite dei miei ricordi,
affinché nulla di quanto m'è accaduto
mi faccia rimanere nel dolore, nell'angustia,
nella preoccupazione.

Guarisci, Signore,
tutte quelle ferite che, nella mia vita,
sono state causa di radici di peccato.
Io voglio perdonare
tutte le persone che mi hanno offeso,
guarda a quelle ferite interiori
che mi rendono incapace di perdonare. 
Tu che sei venuto a guarire i cuori afflitti 
guarisci il mio cuore.

Guarisci, Signore Gesù, quelle ferite mie intime
che sono causa di malattie fisiche.
Io ti offro il mio cuore
accettalo, Signore, purificalo e dammi
i sentimenti del tuo Cuore divino. 
Aiutami ad essere umile e mite.

Concedimi, Signore,
la guarigione dal dolore che mi opprime
per la morte delle persone care.
Fa' che possa riacquistare pace e gioia
per la certezza che tu sei la Risurrezione e la Vita. 
Fammi testimone autentico
della tua Risurrezione,
della tua vittoria sul peccato e sulla morte, 
della tua presenza di Vivente in mezzo a noi.

Amen.

Preghiera di liberazione

O Signore tu sei grande, tu sei Dio, tu sei Padre,
noi ti preghiamo per l'intercessione e con l'aiuto
degli arcangeli Michele, Raffaele, Gabriele, 
perché i nostri fratelli e sorelle
siano liberati dal maligno che li ha resi schiavi. 
O Santi tutti venite in nostro aiuto.

Dall'angoscia, dalla tristezza, dalle ossessioni, 
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore.

Dall'odio, dalla fornicazione, dalla invidia, 
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore.

Dai pensieri di gelosia, di rabbia, di morte, 
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore.

Da ogni pensiero di suicidio e di aborto, 
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore.

Da ogni forma di sessualità cattiva, 
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore.

Dalla divisione di famiglia, da ogni amicizia cattiva, 
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore.

Da ogni forma di malefizio, di fattura,
di stregoneria e da qualsiasi male occulto, 
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore.


O Signore che hai detto «vi lascio la pace, vi do la mia pace», per l'intercessione della Vergine Maria, concedici di essere liberati da ogni male­dizione e di godere sempre della tua pace. Per Cristo nostro Signore. Amen.


(banner_1 nascosto)

(banner_1 nascosto)

(banner_2 nascosto)

(banner_2 nascosto)